lingua ufficiale, frasi di base, frasario polacco-francese.

Imparare il francese: parole e frasi di base in francese. Buongiorno – Bonjour…

Francese – ufficiale.

Il francese non è diventato una lingua ufficiale in Francia fino al 1992, come garantito dalla costituzione. In un paese con capitale Parigi, il francese è usato nelle pubblicazioni ufficiali del governo e nelle scuole. Gli annunci che contengono frasi in lingua straniera devono includere una traduzione in francese.

Francese – frasi di base.

Buongiorno – Bonjour (sbuffo)

Ciao – Salut (saluto)

Ok, grazie – Ca va, merci (sa wa, mersi)

Buonasera – Bonsoir (fischiando)

Arrivederci – Au revoir (orevlar)

Buonanotte – Bonne nuit (bon ńli)

Fino ad allora – À bientôt! (abortito)

Per ora – À toute à l’heure (a tutaler)

Fino a domani – À demain (una demo)

Buona fortuna! – Buona possibilità

Buona giornata – Bonne journée (bon żne)

Buon viaggio – Buon viaggio (bą wajaż)

Salute! – Alla voce! (alavotr)

Buon appetito (buon appetito)

Grazie – Merci (mersi)

Grazie mille – Merci beaucoup (mersi boku)

Per favore – scusa? (ferocemente)

Per favore – S’il vous plâit (sil wu ple)

Sì – Oui (łi)

No – Non (ną)

Consenso – D`accord (dakor)

Ecco – Voilà (acceso)

Questo è… – C’est (ce)

Ottimo – Magnifique (manifik)

Scusa – Excusez moi (ekskiuze mła)

Mi dispiace – Je suis désolé (che canta la disperazione)

Signore – Monsieur (pasticcio)

Signora – Signora (signora)

Vergine – Modemoiselle (madmłazel)

Stato – Monsieur et Madam (mesje e madam)

Io – Je (quello)

Tu – Tu (qui)

On – Il (il)

Lei – Elle (el)

Noi – Nous (nu)

Tu – Vous (wu)

Oni – Ils (il)

Uno – Elles (el)

Come? – Commento? (coma)

Che cosa? Che cosa? Che cosa? – Quel? / Quelle? (kel)

Chi? – Qui? (ki)

Che cosa? – Cioè? (canino)

Come mai? – Pourquoi (purkła)

Quanto costa? – Combien ça coute? (mordere sa kut)

Dove? – Où (u)

Dov’è…? – Où est…? (u)

Qui – Ici (isi)

Tam – Là-Bas (laba)

A destra – A droite (a drłat)

A sinistra – A gauche (a gosz)

Dritto – Tout droit (ecco un trapano)

Je m`appelle … – Mi chiamo (quel mapel …)

Mi chiamo … – Mon prénom est … (my preną e …)

Il mio nome … – Mon nom est … (il mio nome …)

Ho… anni – j’ai (età) ans (che… a)

Io vivo … – J`habite (żabit …)

I’m a Pole / Polka – Je suis polonais / polonaise (że świ polone / polonez)

Non parlo francese – Je ne parle pas francais (that ne parl pa france)

Répétez s`il vous plait – Si prega di ripetere (repete silwuple)

Ti amo – Je t`aime (quel tem)

Lingua francese, frasario polacco-francese.

Presentati:

Je m’appelle… o Je suis… – Mi chiamo… (Mi chiamo…)

Commenta tu t’appelles? – Come ti chiami?

Je suis polonais / polonaise. – Sono un polacco / polacco Je viens de Pologne. – Vengo dalla Polonia.

J’habite à Cracovie – Vivo a Cracovia

la capitale – la capitale

Io e ………. ans. – Ho xx anni

Je travaille comeme ………. . – Io lavoro come

Struttura ricettiva:

l’hotel (m) – Hotel

l’auberge de jeunesse (f) – Rifugio

le camping – Campeggio

Avez-vous des chambres libres? – Hai delle stanze libere?

J’ai eu unae prenotazione. – Avevo una prenotazione

la chambre (pour) une personne o la chambre simple – Camera singola

la chambre (pour) deux personnes o la chambre double – camera doppia

avec de l’air conditionné – con aria condizionata

la chambre avec salle de bain – camera con bagno

le passeport – passaporto

Chiedere indicazioni

Où se trouve…? – Dov’è?

Excusez-moi, commenta je peux aller à…? – Mi scusi, come faccio ad arrivare a…?

Excusez-moi, où se trouve la rue …? – Scusa, dov’è la strada…

Pouvez-vous me le montrer sur la carte? – Mostrami sulla mappa.

C’est loin d’ici? – È lontano?

Je me suis perdu (e). – Mi sono perso

vous devez… – devi

tourer – girare

à droit – a destra

à gauche – a sinistra

affittuario – per tornare

aller droit – vai dritto

après les feux – dietro le luci